Cronaca
Nella notte

Lago esondato a Como, chiuso il lungolago. Il livello sale velocemente e c'è il problema detriti

Le auto potranno passare per via Sauro o piazza Roma.

Lago esondato a Como, chiuso il lungolago. Il livello sale velocemente e c'è il problema detriti
Cronaca Como città, 05 Agosto 2021 ore 08:02

Dopo il maltempo degli ultimi due giorni, nella notte tra mercoledì 4 e giovedì 5 agosto 2021, é esondato il lago a Como.

Lago esondato a Como

Alle 6 di questa mattina il Lago di Como era arrivato a un'altezza di 130,4 centimetri con un afflusso d'acqua in ingresso di 1846 metti cubi d'acqua al secondo e un deflusso di  soli 533 metri cubi d'acqua.

"A causa dell’esondazione del lago il lungolario Trieste è stato chiuso - spiega il Comune in una nota - Le auto provenienti da piazza Matteotti possono percorrere via Sauro in direzione Milano oppure passare da piazza Roma, via Cairoli, Lungo Lario Trento e via Borgovico".

Malgrado da giorni il livello del Lario fosse al limite, la piena è arrivata all'improvviso con un afflusso potentissimo.

"Il livello è salito in modo davvero repentino questa volta - ha commentato l'assessore alla Protezione Civile del Comune di Como Elena Negretti - si alza a un ritmo velocissimo anche a causa del vento a sfavore verso la piazza. Per questo motivo non siamo riusciti a posizionare né le paratie gonfiabili né quelle in legno. Inoltre quelle gonfiabili non avrebbero retto a casa dell'immensa mole di detriti".

Quindi ha aggiunto: "Non possiamo fermare l'acqua che è già arrivata in piazza ma stiamo cercando di fermare i detriti ma soprattutto di tenere puliti tombini e chiusini. Malgrado lavorino da giorni anche nei Comuni del lago colpiti nei giorni scorsi dalle frane, da ieri sono incessantemente all'opera sia i nostri operatori di Protezione Civile che gli agenti della Polizia Locale".

GUARDA LE FOTO:

3 foto Sfoglia la gallery
Necrologie