il commento

Lombardia zona rossa? Il sindaco di Cantù: “Attendiamo, non abbiamo certezze”

Manca ancora l'ufficialità per quanto riguarda la divisioni delle regioni in zona rossa, arancione e gialla.

Lombardia zona rossa? Il sindaco di Cantù: “Attendiamo, non abbiamo certezze”
Canturino, 04 Novembre 2020 ore 17:04

Il nuovo Dpcm, in vigore da domani, 5 novembre 2020, è venuto alla luce in mattinata (QUI I DETTAGLI). Peccato che manchi ancora l’ufficialità per quanto riguarda la divisione tra zone rosse, arancioni e gialle. Il sindaco di Cantù, Alice Galbiati, commenta, incredula, quanto sta accadendo.

LEGGI ANCHE >> Raffaele Erba (M5s) appello a Fontana: “Allenti le misure restrittive dove il virus è meno presente”

Lombardia zona rossa? Il sindaco di Cantù: “Attendiamo, non abbiamo certezze”

Di seguito il post pubblicato sui social del primo cittadino canturino.

“Cari concittadini,
sebbene i dati e le notizie diffuse in questi giorni inducono a ritenere che la Lombardia sia considerata “zona rossa”, con quel che consegue in termini di applicazione, a partire da domani, delle previsioni più restrittive del dpcm pubblicato stamani, nel momento in cui vi scrivo – incredibilmente – non ne abbiamo la certezza.
Comprendo la vostra preoccupazione e vi lascio immaginare il mio scoramento, ma prima di poter rispondere alle vostre domande e darvi indicazioni più chiare possibili, dobbiamo attendere un ulteriore provvedimento che chiarisca quali regioni sono rosse, quali arancioni e così via. E così non ci resta che… attendere”.

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia