sport

Pallacanestro Cantù, annullati i biglietti del match con Venezia. La società: “Da Regione poca sensibilità e rispetto”

Dietrofront obbligato per la società canturina sull'organizzazione della partita di domenica 18 ottobre.

Pallacanestro Cantù, annullati i biglietti del match con Venezia. La società: “Da Regione poca sensibilità e rispetto”
Canturino, 17 Ottobre 2020 ore 11:12

Mentre la rabbia dello sport dilettantistico esplode, proseguono non senza cambiamenti i campionati di Serie A e B, anche degli sport di contatti. Tra questi il basket e la Pallacanestro Cantù che si è dovuta adeguare alle nuove norme per la partecipazione agli eventi sportivi.

Pallacanestro Cantù, annullati i biglietti del match con Venezia.

Pallacanestro Cantù quindi comunica che, vista l’ordinanza regionale n. 620 del 16 ottobre 2020 che revoca l’ordinanza n. 619 del 15 ottobre 2020, i biglietti emessi per la partita di domenica 18 ottobre tra Acqua S. Bernardo e Umana Reyer Venezia sono da ritenersi annullati. I 200 posti ora disponibili saranno riservati esclusivamente agli sponsor biancoblù.

“La revoca di un’ordinanza a sole 24 ore di distanza, con un’organizzazione che si era già mossa per garantire il rigido rispetto dei protocolli durante l’evento – commentano dalla società – non solo complica ulteriormente la già difficile situazione delle società sportive, ma dimostra poca sensibilità e mancanza di rispetto verso tifosi e sponsor”.

LE REGOLE DEL 16 OTTOBRE PER LE MANIFESTAZIONI SPORTIVE

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia