Cronaca
atto vandalico

Ponte Chiasso, vandalizzata la panchina rossa contro la violenza sulle donne

La struttura era stata posata lo scorso novembre dall'amministrazione comunale.

Ponte Chiasso, vandalizzata la panchina rossa contro la violenza sulle donne
Cronaca Como città, 18 Gennaio 2022 ore 10:47

Ponte Chiasso, vandalizzata la panchina rossa contro la violenza sulle donne posata in occasione dell'ultima ricorrenza.

Ponte Chiasso, vandalizzata la panchina rossa contro la violenza sulle donne

Lo scorso 25 novembre 2021, in occasione della Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne, l'amministrazione comunale di Como aveva fatto installare tre nuova panchine rosse, simbolo delle donne che hanno perso la vita per mano di uomini che dicevano di amarle ma anche di tutte quelle che ancora combattono questa battaglia. 

Una di queste era stata posizionata anche in piazzale Anna Frank, nel quartiere di Ponte Chiasso. Non era mancato qualche malumore tra i residenti, non tanto per l'importante simbolo, quanto perché a fronte di quella installazione nulla era stato fatto per il resto del piazzale tra panchine rotte, porfido in cattive condizioni e verde non curato.

A poco meno di due mesi dall'installazione della panchina rossa, una proprietà pubblica per l'arredo urbano dall'importantissimo valore simbolico, la struttura è già stata vandalizzata. E' stata infatti prima rotta e poi completamente staccata la targa che segnalava cosa significa la panchina rossa, quando è stata posizionata e perché nonché il numero che ogni donna in difficoltà può chiamare per essere aiutata, il 1522. Un gesto vile ai danni della cosa pubblica nei confronti di un simbolo della battaglia di centinaia di donne.

Stephanie Barone

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie