Menu
Cerca
l'anticipazione

Retromarcia sugli sport di contatto. Fermi: "Una nuova ordinanza permetterà gli allenamenti"

Una nuova ordinanza di Regione Lombardia sul tema.

Retromarcia sugli sport di contatto. Fermi: "Una nuova ordinanza permetterà gli allenamenti"
Cronaca Como città, 21 Ottobre 2020 ore 19:14

Retromarcia sugli sport di contatto. Il presidente del consiglio regionale lombardo Alessandro Fermi: "A breve una nuova ordinanza che permetterà gli allenamenti".

Retromarcia sugli sport di contatto

Questo pomeriggio, mercoledì 21 ottobre 2020, il presidente del consiglio regionale Alessandro Fermi è intervenuto in diretta nell'appuntamento pomeridiano della rubrica "Pensieri di Sport" con la delegata Coni del Comasco Katia Arrighi e il giornalista Roberto Montorfano di Lariosport con un'anticipazione importantissima: a breve verranno nuovamente permessi in Lombardia gli allenamenti degli sport di contatto.

Coronavirus, stop allo sport in Lombardia. La frustrazione delle associazioni: “Una generazione di giovani sportivi abbandonata a se stessa”

"Dopo l'ordinanza molti di voi ci hanno sottolineato le criticità dello stop agli sport di contatto e chiesto di uniformare l'ordinanza regionale che vietava non solo le gare ma anche gli allenamenti al Dpcm del Governo che invece vietava solo le gare - spiega il presidente Fermi - Arriverà a breve una nuova ordinanza, ma è un'anticipazione, che rientra sul tema degli allenamenti consentendoli purché vengano svolti in forma individuale con attenzione a mantenere la distanza di almeno due metri. Un passo importante in avanti che va a rispondere a una legittima e sacrosanta esigenza sottolineata non solo dalle associazioni e società sportive ma anche dalle famiglie".

"Una bellissima notizia - ha commentato la delegata del Coni di Como Katia Arrighi - Un grazie al presidente regionale che va incontro alle esigenze dello sport".

L'INTERVENTO INTEGRALE

Necrologie