l'aggiornamento

Variante brasiliana, primo caso in Italia. Ats Insubria: “Situazione dell’uomo sotto controllo”

Il campione è sotto analisi all'Istituto Superiore di Sanità.

Variante brasiliana, primo caso in Italia. Ats Insubria: “Situazione dell’uomo sotto controllo”
Cronaca Como città, 26 Gennaio 2021 ore 16:47

E’ di ieri, 25 gennaio 2021, la notizia del primo caso in Italia della variante brasiliana del Covid-19. Ad averla intercettata attraverso i tamponi per chi rientra dall’esterno è stata proprio Ats Insubria che ha segnalato un soggetto di sesso maschile tornato in Italia ad Brasile.

Variante brasiliana, primo caso in Italia

ATS Insubria conferma che, al momento, “la situazione sanitaria è sotto controllo e non desta preoccupazione. Sono solo due le persone in sorveglianza, contatti di caso del soggetto, che sono state sottoposte a tampone nasofaringeo per la ricerca del Sars-Cov2. ATS Insubria, per i soggetti coinvolti, ha disposto immediatamente un provvedimento di isolamento fiduciario e allertato il Sindaco del paese di residenza, come previsto dalle disposizione normative vigenti. Le due persone sono costantemente monitorate e appaiono in ottime condizioni di salute”.

Il campione, prelevato al soggetto rientrato dal Brasile e attualmente in osservazione, è stato inviato presso il Dipartimento di Malattie Infettive dell’Istituto Superiore di Sanità, che provvederà al completamento dell’intera sequenza genomica per confermare la variante brasiliana. I tempi di tale analisi sono, evidentemente, dettati dalla complessità dell’esame stesso.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli