Economia
a lariofiere

Inaugurata la Mostra dell'Artigianato 2021: oggi focus su tessuti e pietre afghane con la principessa Soraya

La fiera sarà aperta fino al prossimo 7 novembre.

Inaugurata la Mostra dell'Artigianato 2021: oggi focus su tessuti e pietre afghane con la principessa Soraya
Economia Erba, 30 Ottobre 2021 ore 11:33

Inaugurata a Lariofiere a Erba la 48^ edizione della Mostra dell’Artigianato.

Inaugurata la Mostra dell'Artigianato 2021

E' partita questa mattina, sabato 30 ottobre 2021, alla presenza dei presidenti di Confartigianato imprese Como e Lecco, Roberto Galli e Daniele Riva, del presidente nazionale di Confartigianato Marco Granelli, del Prefetto Andrea Polichetti, del sindaco di Erba Veronica Airoldi, del presidente del Consiglio regionale Alessandro Fermi, la Mostra dell'Artigiano. Presenti anche la senatrice Erica Rivolta, il sottosegretario regionale Fabrizio Turba e il consigliere regionale Raffaele Erba.

4 foto Sfoglia la gallery

Proprio il presidente Fermi ha espresso grande vicinanza alle imprese che hanno resistito, "gente che non ha chiuso ma ha saputo guardare al futuro" ha detto all'inaugurazione.  Anche il comasco Galli ha sottolineato l'importanza della fiera ricordando come ora ci sia un modo nuovo di approcciarsi al sistema, facendo rete, rimanendo uniti.

Il presidente di Lariofiere Fabio Dadati ha parlato di grande responsabilità, quella che devono dimostrare le persone per rendere ancora possibile la realizzazione di appuntamenti come la Mostra dell'Artigianato.

IL TAGLIO DEL NASTRO

Focus sull'artigianato afgano

A Ilaria Bonacina il compito di illustrare il programma della fiera che questa mattina aveva come momento di grande interesse il convegno dedicato all'Afghanistan con la presenza della principessa Soraya e la testimonianza di alcune famiglie arrivate in Italia in seguito alla riconquista del potere da parte dei Talebani.

Sarà possibile scoprire un percorso che parte dai prodotti dell'artigianato afghano, famoso per la produzione di tessuti preziosi, tra cui i ricami di Kandahar, le sciarpe in seta e cashmere di Azezana e gli abiti firmati dalla stilista Zolaykha Sherzad che con le sue produzioni intende modificare la visione di un Paese dilaniato dalla guerra, celebrare la sua ricca storia culturale e geografica e consentire agli
artigiani afghani di ritrovare dignità e orgoglio.

L’Afghanistan è famoso per la lavorazione delle pietre, tra cui i lapislazzuli. Una selezione di pietre preziose è proposta da Ariana Afghan, oltre a tappeti e borse di lana, thè e spezie varie. A fare da guida nella scoperta della cultura e delle tradizioni di questo popolo, la Principessa Soraya Malek d'Afghanistan.

Necrologie