Sport

Como calcio periodo nero: "Siamo vittime di hackeraggio"

Ieri in serata la società si è dichiarata vittima di hackeraggio sulla pagina Facebook ufficiale.

Como calcio periodo nero: "Siamo vittime di hackeraggio"
Sport Como città, 21 Agosto 2018 ore 12:07

Non c'è davvero pace per il Como 1907. Non bastassero le note vicende con il tentativo d'iscrizione alla Serie C, respinta poi dal Coni anche dopo il ricorso, e le due brutte sconfitte in amichevole prima a Sesto e poi a Vigevano. Ieri in serata la società si è dichiarata vittima di hackeraggio sulla pagina Facebook ufficiale.

Como calcio periodo nero: "Siamo stati vittima di hackeraggio"

"Il Como 1907 si dichiara vittima di hackeraggio nonché estranea ai fatti in merito ad una risposta contenenti termini di cattivo gusto rivolti ad una tifosa dalla pagina facebook ufficiale in data 10/08/2018. Si sottolinea che tali accaduti non sono e non saranno mai nello stile e nell consuetudini della Societá". Questo il comunicato apparso sulla pagina Facebook.

I commenti dei tifosi

I comaschi non sembrano aver preso bene nemmeno questa notizia. "Dal sito ufficiale non sarà lo stile, forse, ma dai dirigenti di insulti e minacce ne sono arrivati eccome" scrive un utente. E poi ancora: "10 Agosto. Oggi 20... 10gg prr capire che non sono stati loro?? Chi si occupa della comunicazione forse dovrebbe porsi qualche domanda....". E qualcuno mette addirittura in dubbio l'attacco hacker: " Gli hacker sui social rilasciano bot in grado di spammare la bacheca di pubblicità o siti a pagamento, non si mettono certo ad insultare persone specifiche. Io stesso sono stato hackerato, ma per davvero però". 

Scatta la denuncia?

In caso di denuncia, da parte del Como o della signora presa a male parole, dovrà essere la Polizia postale a stabilire quanto successo. Intanto continua su tutti i fronti il periodo nero della società.

Arianna Sironi

TORNA ALLA HOME E GUARDA TUTTE LE ALTRE NOTIZIE IN MENU

Necrologie