Sport
Serie A

La Briantea84 si impone sui Giovani e Tenaci: vittoria nella e primo posto nel girone

"Nel primo quarto la squadra ha capito come giocare nei successivi. Poi lo abbiamo dimostrato con la nostra difesa e Roma ha segnato solo trentanove punti”, ha detto coach Jaglowski.

La Briantea84 si impone sui Giovani e Tenaci: vittoria nella e primo posto nel girone
Sport Canturino, 31 Ottobre 2022 ore 10:02

Un PalaMeda allestito per le grandi occasioni ha fatto da cornice ad una netta vittoria della UnipolSai Briantea84 Cantù. I biancoblù hanno superato la pratica Giovani e Tenaci di Roma, risultato finale: 75 a 39.

La Briantea84 si impone sui Giovani e Tenaci: vittoria nella e primo posto nel girone

Un pre-gara emozionante: il tributo alla UnipolSai junior, vincitrice della Supercoppa Giovanile. Il minuto di silenzio in omaggio ad Alfredo Marson. Poi spazio alla partita, con un primo quarto alla pari che ha fatto solo attendere la volata canturina che è scoppiata con il 18-0 del secondo quarto. Poi UnipolSai sempre in controllo, con Roma che ha provato a rimanere in scia guidata da Alberto Pellegrini (16 punti). Mvp della sfida Filippo Carossino (28 punti). Alle 21.14 da segnalare il debutto ufficiale di Nicolò Tomaselli: 9 anni di crescita nella giovanile, una bella storia.

La cronaca

Coach Jaglowski opta per il quintetto composto da Santorelli, Schiera, Geninazzi, Carossino e De Maggi. Subito De Maggi e Carossino. Risponde Pellegrini, poi ancora Carossino prima dei due punti di Sbuelz. Al giro di boa il tabellone dice 9-6 per la UnipolSai. De Maggi e ancora Carossino, ma Roma resta in scia con Pellegrini e si porta sul -1 a 1’50’’ dal termine del primo quarto. Sbuelz pareggia, poi ci pensa Carossino. 15- 13.

Roma in avanti con Pellegrini, poi Carossino per il controsorpasso e il raddoppio. A Sbuelz risponde capitan Geninazzi. Grande assist di Carossino che elude la difesa e pesca De Maggi per il +5 (23-18 dopo 4’ di gioco. Geninazzi super, di spalle vale l’allungo. De Maggi alimenta il parziale aggiungendo altri 4 sigilli, poi Santorelli. Grande momento della UnipolSai che scrive un 12-0 spacca gara. Dentro Buksa e Cegil, fuori Geninazzi e Schiera. Roma ferma, la UnipolSai spinge. De Maggi e Buksa Debutto di Tomaselli, fuori Santorelli. Obino spezza il dominio biancoblù, poi Carossino. Trulli e poi De Maggi. UnipolSai +20 dopo 20’: il tabellone dice 41 a 21.

Coach Jaglowski ripropone lo stesso quintetto di inizio gara. Pellegrini e Sbuelz per la rincorsa, Carossino, De Maggi e Santorelli allungano. Terzo quarto molto vivace con la UnipolSai spinta dal suo pubblico che fraseggia e concretizza. Dentro Buksa e Cegil, fuori Geninazzi e Schiera. A 2’46’’ il parziale dice 51-29 per i padroni di casa. Sbuelz pesca una tripla a spezzare i sigilli di De Maggi e di Buksa. Carossino non sbaglia dai liberi e fa bottino pieno. A 10’ dalla fine guida la UnipolSai 59 a 32.

Tripla di Carossino che apre l’ultimo quarto, Santorelli risponde alle offensive di Pellegrini. Buksa firma il sesto punto. Fuori Cegil, dentro Tomaselli. Ancora Buksa. Triplo cambio per coach Jaglowski che manda in campo Schiera, Geninazzi e Bassoli. Fuori Tomaselli, De Maggi e Santorelli. A 4’ dal termine il gap diventa sempre più sostanzioso: + 30 (68-38) in favore dei biancoblù. Carossino ancora perfetto dai liberi, poi ne timbra altri due (72-39) a meno di 2’ dalla sirena. Geninazzi due su due dalla lunetta, Carossino nel finale vale il 75 a 39 finale.

Il commento di coach Jaglowski

“Prima di tutto sono molto contento, la mia squadra ha portato tanto pubblico al palazzetto. Tutti sono stati al nostro supporto. Come dico sempre: si vince insieme, si perde insieme. Abbiamo mostrato un bel basket. Nel primo quarto la squadra ha capito come giocare nei successivi. Poi lo abbiamo dimostrato con la nostra difesa e Roma ha segnato solo trentanove punti”.

Tabellini

UnipolSai Briantea84 Cantù 75 (Carossino 28, De Maggi 20, Santorelli 12, Buksa 8, Geninazzi 7, Schiera 0, Cegil 0, Bassoli 0, Tomaselli 0) coach Josef Jaglowski.

Giovani e Tenaci 39 (Pellegrini 16, Sbuelz 12, Trulli 4, Obino 3, Beltrame 2, Di Francesco 2, Giuranna 0, Topo 0, Gabotti 0, Topo 0, Boria 0). Coach Rossetti.

Parziali: 15-13, 41-21, 59-32, 75-39

Le immagini del match

Briantea84, Geninazzi. PH Diral
Foto 1 di 3

Capitan Geninazzi. Ph Diral.

Briantea84, De Maggi. PH Vezzoli
Foto 2 di 3

Simone De Maggi. Ph Vezzoli.

Briantea84, Carossino. PH Vezzoli
Foto 3 di 3

Filippo Carossino. Ph Vezzoli.

Il girone B

17.00: Pdm Treviso-Wheelchair Sport Firenze Menarini 51-65
20.30: Farmacia Pellicanò Reggio Calabria Bic-Self Group Padova Millennium 54-66
20.30: UnipolSai Briantea84 Cantù-I Giovani e Tenaci Roma 75-39

UnipolSai Briantea84 Cantù 4
Self Group Padova Millennium 4
Pdm Treviso 2
Wheelchair Sport Firenze 2
Farmacia Pellicanò Reggio Calabria Bic 0
I Giovani e Tenaci 0

Seguici sui nostri canali
Necrologie