Altro
Olgiate Comasco

Traversata dell'Isola dell'Elba, festa finale per dire un grande grazie

Domenica aperitivo come atto conclusivo del bellissimo progetto sportivo e di solidarietà.

Traversata dell'Isola dell'Elba, festa finale per dire un grande grazie
Altro Olgiate, 13 Ottobre 2022 ore 11:15

Traversata dell'Isola dell'Elba, festa finale a Olgiate Comasco per dire un grande grazie a conclusione del progetto sportivo e di solidarietà "I Pirati dell'Elba".

Il video

Traversata dell'Isola d'Elba: progetto bellissimo

La forza del progetto, culminato lo scorso 4 luglio con l'impresa natatoria da Piombino all'Isola d'Elba, è insita nell'aggregazione condivisa dall'associazione olgiatese L'Alveare, impegnata nell'organizzazione del tempo libero per persone disabili, e della cooperativa Sociolario, attivissima per la sua utenza con disabilità. Merito degli amici nuotatori Alberto Ghielmetti e Michele Bottinelli, che sin dall'avvio del progetto hanno voluto caratterizzarlo dal punto di vista dell'inclusività. E vedere i sorrisi dei circa 70 amici presenti all'Isola d'Elba lo scorso luglio è stato il premio più bello per l'impresa compiuta. A dar man forte all'impegno dei due amici sportivi, Alessandro Lucca: vera e propria anima social del progetto "Un euro al metro - I Pirati dell'Isola d'Elba".

La festa conclusiva

Il motivo del ritrovo in programma domenica 16 ottobre, nella sede dell'associazione L'Alveare, in via Maestri Comacini, è quello di condividere un aperitivo in amicizia, a partire dalle 18: la partecipazione è aperta a tutti, per informazioni e prenotazioni è possibile contattare il numero di telefono 348-7823579.

L'invito a partecipare

"L'occasione giusta per ritrovarci e vedere le immagini della nostra avventura - spiegano i protagonisti della traversata dell'Isola d'Elba - E' anche un momento per ringraziare i nostri sponsor e tutti i nostri sostenitori". Così l'invito a partecipare all'aperitivo domenicale, atto conclusivo del progetto e ripartenza in vista di un nuovo traguardo sportivo e di solidarietà.

Seguici sui nostri canali
Necrologie