Cronaca
La proposta

Caos tamponi a Como, Orsenigo (Pd): "Riattiviamo i test al San Martino"

Parla il consigliere regionale del Partito Democratico.

Caos tamponi a Como, Orsenigo (Pd): "Riattiviamo i test al San Martino"
Cronaca Como città, 28 Dicembre 2021 ore 13:37

Quella di ieri, lunedì 27 dicembre 2021, è stata una giornata particolarmente difficile sul fronte tamponi nel drive through di Como. "Servono più punti tampone per mettere un freno al caos che imperversa nella provincia di Como e servono subito", ha tuonato all'indomani dell'accaduto, il consigliere regionale dem, Angelo Orsenigo.

Caos tamponi a Como, Orsenigo (Pd): "Riattiviamo i test al San Martino"

"Riattiviamo i test al San Martino, per esempio, che nella prima ondata ha servito bene la città. Troviamo altri spazi per punti drive-through a Como e in tutto il resto del nostro territorio. Le code in via Napoleona in questi giorni sono il sintomo di una macchina di screening e prevenzione ingolfata, sottoposta a una pressione enorme. Ma i sintomi c’erano già nelle settimane passate quando, specie per studenti e mondo della scuola, ottenere un test significava spesso attendere giorni o andare fuori provincia, a Varese. Lo screening è il modo migliore per tentare di riprendere una forma di tracciamento, rompere le catene di contagio e fare il possibile per evitare un gennaio nero, quando una delle priorità assolute sarà garantire il rientro sicuro a scuola senza ritardi o didattica a distanza. A due anni dall’inizio della pandemia e dopo quattro ondate è inammissibile che ci si ritrovi di nuovo a non poter gestire lo screening. La fase emergenziale è passata mesi e mesi fa. Oggi la Lombardia dovrebbe essere pronta a tutto, anche a una domanda più alta di test, invece dobbiamo ancora una volta correre ai ripari e in fretta”

Seguici sui nostri canali
Necrologie