castelmarte

Il Circolo Ilaria Alpi: “No al nuovo supermercato che cancellerebbe un’area verde”

“Basta cementificazione, piuttosto si individui un’area dismessa in zona”, le parole del presidente Roberto Fumagalli

Il Circolo Ilaria Alpi: “No al nuovo supermercato che cancellerebbe un’area verde”
Cronaca Erba, 17 Gennaio 2021 ore 09:42

Il Circolo Ambiente “Ilaria Alpi” si dice contrario al nuovo supermercato sull’area verde di via delle Marcite a Castelmarte.

Nuovo supermercato a Castelmarte, Circolo Ilaria Alpi protesta

Nei giorni scorsi, il Circolo Ambiente Ilaria Alpi è intervenuto sulla possibile realizzazione di un nuovo punto vendita in via delle Marcite a Castelmarte, dichiarandosi fortemente contrario a un intervento che cancellerebbe totalmente un’area verde.

“Rispetto al piano attuativo, votato dal Consiglio Comunale di Castelmarte, l’associazione ambientalista invita a non permettere l’edificazione che cancellerebbe il prato ubicato tra la strada Provinciale e via delle Marcite, uno delle poche aree verdi rimaste lungo la sponda orografica sinistra del fiume Lambro – le parole del sodalizio ambientalista – Oltretutto il nuovo supermercato verrebbe individuato a pochi metri da un altro punto di vendita simile: in pratica un inutile consumo di suolo verde! Il Circolo Ambiente “Ilaria Alpi” chiede che, in alternativa, venga individuata un’area dismessa sulla quale prevedere la costruzione del supermercato. E in zona di aree dismesse, non necessariamente a Castelmarte, ve ne sono, come ad esempio capannoni abbandonati o comunque non utilizzati”.

“Diciamo subito che di un nuovo supermercato a Castelmarte non se ne sentiva proprio il
bisogno, in una zona in cui tra l’altro ce n’è uno a pochi metri – aggiunge Roberto Fumagalli, presidente del Circolo Ambiente – E se proprio si sente questa irrefrenabile (sic!) esigenza di avere un nuovo punto di vendita commerciale, l’alternativa sarebbe quella di insediarlo in una delle aree industriali dismesse, che nella zona sicuramente non mancano. Bisogna evitare ulteriore
consumo di suolo, risorsa importante e non rinnovabile”.

Per tutti questi motivi il Circolo Ambiente “Ilaria Alpi” chiede quindi al Comune di Castelmarte di cancellare la previsione del supermercato sull’area verde.

 

(Nella foto d’archivio i volontari del Circolo Ilaria Alpi)

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli