Cronaca
Olgiate Comasco

"Salta in bici" organizza una grande biciclettata comunitaria

Bimbi, ragazzi, famiglie e appassionati dei pedali invitati al punto di partenza al parco Boselli.

"Salta in bici" organizza una grande biciclettata comunitaria
Cronaca Olgiate, 25 Ottobre 2022 ore 15:24

"Salta in bici" è una grande biciclettata comunitaria a Olgiate Comasco, alla riscoperta del territorio.

"Salta in bici", si recupera l'evento fermato domenica scorsa dalla pioggia

Domenica 30 ottobre arriva "Salta in bici" grazie alla sinergia tra Amministrazione comunale, "L'Isola che c'è" e BikEmotion Asd: una biciclettata alla scoperta del territorio limitrofo a Olgiate Comasco. L'evento era stato programmato per il 23 ottobre ma la pioggia ha fatto rinviare l'iniziativa alla fine della settimana in corso. Prima della partenza, presentazione del tragitto e attività di gioco con le carte opzione, per confrontarsi insieme sul futuro del Parco Boselli. E poi tutti in sella, alla riscoperta della storia e delle tradizioni locali, con un occhio attento alla sostenibilità ambientale e alla natura.  In programma una pedalata di circa 10 chilometri senza difficoltà particolari, aperta a tutti, a cura di BikEmotion Asd.

Tre percorsi

Previsti tre percorsi ciclopedonali locali: la strada Cavallina, la linea dell’ex ferrovia Grandate-Malnate e il corso del torrente Lura. Per partecipare sono necessari una bici adatta o attrezzata per percorsi fuoristrada, il caschetto di protezione e una preparazione fisica di base. Ritrovo alle 9.30 al parco Boselli (Olgiate Comasco, via Carducci); rientro previsto intorno alle 12.30.

 

Il progetto

"Salta in bici" nasce per promuovere e incrementare l’uso della bici, in particolare tra i giovani e diffusamente in tutta la cittadinanza, nel Comune di Olgiate Comasco. Il progetto fa parte di due progetti più ampi, "Città più sostenibili e inclusive” e “1Planet4All” - Empowering Youth, Living EU values, Tackling Climate Change, realizzati da Fondazione Cesvi e sostenuti con il contributo di Fondazione Cariplo e dell’Unione Europea.

Seguici sui nostri canali
Necrologie