sport a casa

Ciclisti, montate sui rulli: è partita la Comolake 3K Home Edition (con fine benefico)

Allenarsi sul balcone o in camera è possibile: ecco la bellissima iniziativa dell'associazione ComoLake Team.

Ciclisti, montate sui rulli: è partita la Comolake 3K Home Edition (con fine benefico)
Como città, 26 Marzo 2020 ore 14:58

La quarantena è difficile per tutti, forse un po’ di più per chi è abituato a fare sport all’aria aperta. Così per mantenersi in allenamento, far passare il tempo e raccogliere fondi da donare agli ospedali, l’associazione sportiva dilettantistica del capoluogo ComoLake Team ha deciso di lanciare la sfida sui rulli. 

Ciclisti, montate sui rulli: è partita la Comolake 3K Home Edition

ComoLake Team l’anno scorso è balzata agli onori della cronaca cittadina per la prima staffetta del Lago di Como in bicicletta: per sei giorni, senza interruzioni, gli atleti si sono dati il cambio continuando a fare il giro del Lario fino a totalizzare 3mila chilometri.

Ora ovviamente i ciclisti non possono uscire di casa per via delle misure di contenimento del contagio da Covid 19 ma l’associazione guidata da Ferdinando Sacco ha lanciato la sfida sui rulli che è partita ieri, mercoledì 25 marzo 2020, alle 13 e proseguirà fino a domenica 29 marzo alla stessa ora. 

I rulli sono un attrezzo molto noto tra i ciclisti che consente di pedalare quasi come in strada ma restando fermi sul posto, è sufficiente agganciarvi la propria bici. Al momento ci sono già più di 90 iscritti che, versando una quota libera a partire da 20 euro, potranno caricare su un’apposita piattaforma digitale le ore e i km percorsi in questa modalità.

La sfida ha anche uno scopo benefico. Il denaro raccolto infatti andrà in beneficenza nella lotta contro il Covid-19. Il ricavato infatti verrà donato dall’associazione alla raccolta fondi aperta da Fondazione Comasca in favore degli ospedali comaschi.

Ecco dove iscriversi:

https://www.strava.com/clubs/594789?fbclid=IwAR0bXaG9MJJd6_sTxpTu3auWUhGc_JG0qsJVWKcHLUoo1Dtn4LXPaL3A7F4

Dai una mano a
Da settimane, i giornalisti del tuo quotidiano online lavorano, senza sosta e con grande difficoltà, per garantirti un'informazione precisa e puntuale dal tuo territorio, sull’emergenza Coronavirus. Tutto questo avviene gratuitamente.
Adesso, abbiamo bisogno del tuo sostegno. Con un piccolo contributo volontario, puoi aiutare le redazioni impegnate a fornirti un'informazione di qualità. Grazie.

Scegli il tuo contributo:
Top news regionali
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
ANCI Lombardia