Attualità
la vicenda marianese

Facchinetti e la denuncia della puzza a Mariano: "Il sindaco ha risposto al mio appello, ci sta lavorando"

Stretti contatti sulla questioni con il primo cittadino, Giovanni Alberti.

Facchinetti e la denuncia della puzza a Mariano: "Il sindaco ha risposto al mio appello, ci sta lavorando"
Attualità Marianese, 05 Agosto 2021 ore 16:52

Nei giorni scorsi è diventata virale la denuncia di Francesco Facchinetti via social relativa a un forte odore di zolfo e latrina che si sente da tempo nel giardino della sua casa a Mariano Comense.

Facchinetti e la denuncia della puzza a Mariano

"Scusate sono passati un po' di anni ma adesso mi sono veramente rotto - aveva rivelato nei giorni scorsi in una stories pubblicata su Instagram - Sono anni che da quella zona (indica oltre la sua alta siepe, Ndr) arriva una puzza tra latrina e zolfo, una roba allucinante, tutti i giorni dalla mattina alla sera".

Ne è seguito il lancio di una raccolta firme online ma anche l'appello alle istituzioni a fare qualcosa. E il sindaco di Mariano Comense Giovanni Alberti non se l'è fatto ripetere due volte.

"Abbiamo una bella notizia miei cari vicini perché il sindaco di Mariano Comense ha risposto al nostro appello, ci stiamo sentendo via mail e via whatsapp - ha rivelato Facchinetti su Instagram - Il Comune di Mariano, capitanato dal sindaco, sta lavorando per risolvere questo annoso problema. Volevo ringraziare anche la Polizia Locale, perché so che sta lavorando a stretto contatto con il Comune. Quindi grazie mille per aver risposto al nostro appello, vi abbraccio e buona lavoro".

LEGGI ANCHE --> Tagliabue (M5s) risponde a Facchinetti: "Presenterò un'interrogazione, cerchiamo di capire le cause dell'odore"

Necrologie