Altro
STORIE SOTTO L'ALBERO

Fondazione Minoprio compie 60 anni

ll Giornale di Cantù regala ai lettori di primacomo.it le più belle storie raccontate nel corso del 2022 sulle pagine del nostro settimanale.

Fondazione Minoprio compie 60 anni
Altro Erba, 26 Dicembre 2022 ore 14:00

Fondazione Minoprio: sessant’anni di formazione di giovani generazioni di florovivaisti. Un traguardo importante quello che raggiunge quest’anno Fondazione Minoprio, non solo centro scolastico ma anche azienda agricola didattico sperimentale.

Tante le opportunità per i ragazzi in Fondazione Minoprio

"E’ una grande responsabilità essere presidente in questo momento della storia di Fondazione Minoprio - racconta Elias Bordoli, 33 anni, che da dicembre 2021 guida la realtà di Vertemate con Minoprio - Il mio desiderio è che la Fondazione abbia almeno altri sessant’anni di fronte a sé e sono convinto, che sulla spinta green di questo periodo, il rilancio della nostra realtà vada fatto oggi".

I numeri, già oggi, sono estremamente positivi. Fondazione Minoprio ha aperto l’anno scolastico 2022-2023 con 1.100 studenti iscritti, il 17% in più rispetto al periodo precedente.

"E’ stato un netto aumento ma bisogna sottolineare che, in tutta Italia, esistono solo altre due scuole come la nostra - spiega il presidente Bordoli - Numeri eccezionali che per noi significano anche overbooking: tutti i nostri spazi sono pieni, abbiamo dovuto riorganizzarci per dare spazio a tutte le classi e il nostro convitto da 170 posti letto, che ospita gli studenti che arrivano da lontano (un quinto arriva da fuori regione,ndr) è pieno".

Tante le opportunità per i ragazzi in Fondazione Minoprio: l’Istituto Tecnico Superiore, la Formazione Professionale, l’Istituto Tecnico Agrario ma soprattutto un tasso di occupazione tra il 92 e il 94%.

E’ fondamentale trovare nella vita ciò che ci appassiona

"Abbiamo una richiesta altissima da parte delle aziende di personale professionale specializzato da assumere e non riusciamo a evadere tutte le richieste - sottolinea Bordoli - Per il futuro è importante sensibilizzare non solo i giovani ma anche le famiglie su questa possibilità professionale, poi ogni ragazzo sceglierà in base alla propria vocazione. E’ fondamentale trovare nella vita ciò che ci appassiona. Il nostro desiderio è continuare a formare i giovani con tecniche sempre più all’avanguardia, avendo ben chiara la visione sui cambiamenti di mercato mantenendo saldo il rapporto con le aziende".

Il primo passo però deve essere quello di innovare gli spazi che ospitano la scuola, il meraviglioso compendio di Villa Raimondi e del suo immenso parco.

"Siamo molto preoccupati per i rincari delle bollette dell'energia , per noi già raddoppiate in questi mesi, perché siamo una realtà energivora - spiega il presidente - Non solo per mantenere Villa Raimondi, una dimora settecentesca, e il centro scolastico ma soprattutto perché abbiamo delle serre di collezione, di piante mediterranee e tropicali, in cui deve sempre essere mantenuta una certa temperatura altrimenti le piante muoiono." Cos'è la Fondazione sta lavorando per portare le energie rinnovabili a Minoprio".

L'agrifotovoltaico e l'Orticolario

"Stiamo cercando un finanziamento da circa un milione di euro per portare l’agrifotovoltaico nel compendio così da abbattere i costi grazie alle energie rinnovabili - sottolinea il presidente - Inoltre dopo questa durissima estate di siccità, in cui abbiamo dovuto sospendere in parte l’irrigazione, vogliamo sperimentare nuovi sistemi di coltivazione come quella a goccia per risparmiare acqua: irrigare i 60 ettari della Fondazione non è più sostenibile con queste estati calde e lunghe".

Molta carne al fuoco per il prossimo futuro, ma nel frattempo Fondazione Minoprio festeggia per dodici mesi il suo sessantesimo compleanno, con un evento al mese a partire da questo fine settimana con la partecipazione a Orticolario a Cernobbio.

"Circa una cinquantina di nostri studenti, che si sono offerti volontari, allestiranno gli stand della manifestazione a cui aderiamo fin dalla sua nascita - spiega Bordoli - Poi ogni mese ci sarà un evento fino al prossimo ottobre: verrà a farci visita la Giunta regionale ma anche il Consiglio di amministrazione di Fondazione Cariplo e organizzeremo un appuntamento aperto al pubblico con gli studenti in cattedra".

natale12
Foto 1 di 2
natale12
Foto 2 di 2
Seguici sui nostri canali
Necrologie