Cronaca
i dati

Coronavirus, la situazione nel Comasco: a Cantù aumentano i decessi, sfondata quota 100 per i contagi

La situazione Comune per Comune.

Coronavirus, la situazione nel Comasco: a Cantù aumentano i decessi, sfondata quota 100 per i contagi
Cronaca Como città, 16 Aprile 2020 ore 10:20

Sono oltre 62mila i contagiati in Lombardia ma negli ultimi giorni sembra che la curva dell'epidemia vada stabilizzandosi. Certamente non scende velocemente quanto vorremmo. In provincia di Como il dato reso noto ieri, 15 aprile, da Regione Lombardia è di 2154 contagi, 48 in più dei giorni precedente in base ai tamponi effettuati. Certamente a pesare nelle ultime settimane sono stati i focolai in numerose case di riposo del territorio che spaventano per la fragilità degli ospiti delle strutture. Vediamo quindi la situazione nei nostri Comuni.

Coronavirus, la situazione nel Comasco

Numeri importanti nelle principali città della provincia: a Cantù i contagi arrivano a quota 103. Salgono anche i decessi che passano da 15 a 22. Due le persone guarite. A Mariano Comense sono 78 i positivi di cui 14 deceduti; a Erba invece 129 positivi e 18 deceduti con un netto balzo in avanti rispetto a ieri.

Stabili i contagi a Fino Mornasco dove restano 34 i positivi e 6 i decessi. Continuano ad aumentare i tamponi positivi ad Arosio dove i contagi sono saliti a 57; rispetto a pochi giorni fa il numero è salito notevolmente perché comprende anche i casi di positività rilevati nelle nostre due Rsa del paese. Aumento anche a Novedrate dove sono 3 le persone positive, due ricoverate in ospedale e una assistita presso una Rsa.

A Cernobbio è stato rilevato un nuovo positivo quindi il totale sale a 17. Stabile il contagio a Gravedona dove i positivi restano 35; il Comune ha inoltre registrato il primo guarito.  A Tremezzina c'è stato un nuovo tampone positivo quindi il totale sale a 34. Anche a Bellagio per il terzo giorno consecutivo, l’aggiornamento quotidiano non evidenzia alcuna novità. I casi totali ufficiali restano quindi 23.

Drastico aumento invece a Porlezza dove sono stati registrati 11 nuovi casi per un totale di 25 dall'inizio dell'emergenza. Inoltre purtroppo due delle persone contagiate sono decedute in struttura sanitaria, salgono quindi complessivamente a quattro i decessi ufficialmente attribuibili al contagio.

Il contagio sta correndo in fretta anche in Val d'Intelvi: il Comune di Centro Valle segnala 3 nuovi positivi per un totale da inizio emergenza di 24 casi. L'amministrazione di Alta Valle invece ne comunica 8 in totale. C'è poi il caso Lezzeno che ha raggiunto 18 positivi in pochi giorni.

A Inverigo i contagi salgono ancora: sono 44 i positivi in paese.

A Lurago d'Erba notizie positive: il sindaco ha annunciato che non è stato comunicato alcun nuovo contagio ma salgono a 3 (in pochi giorni) i cittadini guariti dal Covid-19.

Articolo in aggiornamento

Credit Foto: Ordine Ospedaliero Fatebenefratelli - PLV

Necrologie