il pontefice

Papa Francesco: “Sono vicino ai comaschi. Don Roberto martire e testimone di carità”

Il pontefice ha voluto dedicare un pensiero al prete di Como, assassinato ieri mattina.

Papa Francesco: “Sono vicino ai comaschi. Don Roberto martire e testimone di carità”
Como città, 16 Settembre 2020 ore 12:20

Durante l’udienza generale di oggi, 16 settembre 2020, Papa Francesco ha avuto un pensiero nei confronti di don Roberto Malgesini, ucciso ieri mattina a Como.

Papa Francesco: “Sono vicino ai comaschi. Don Roberto martire e testimone di carità”

Don Roberto

“Desidero ricordare in questo momento don Roberto Malgesini, sacerdote della diocesi di Como che ieri mattina è stato ucciso da una persona bisognosa che lui stesso aiutava, una persona malata di testa. “, e come ha detto il suo vescovo, rendo lode a Dio per la testimonianza, cioè per il martirio, di questo testimone della carità verso i più poveri”.

“Preghiamo in silenzio per don Roberto Malgesini – ha concluso – e per i tutti i preti, suore, laici, laiche che lavorano con le persone bisognose e scartate dalla società”.

LEGGI ANCHE >> “Don Roberto conosceva il suo assassino”
LEGGI ANCHE >> Prete assassinato il presidente Fontana: “Mi unisco alla comunità di Como”
LEGGI ANCHE >> Il vescovo: “Dolore e sgomento”

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia