Disagi

Proteste a Olgiate Comasco. Il consigliere di minoranza: “Serve ripensare il piano neve”

"Purtroppo ogni anno ci troviamo con questi problemi"

Proteste a Olgiate Comasco. Il consigliere di minoranza: “Serve ripensare il piano neve”
Cronaca Olgiate, 05 Dicembre 2020 ore 12:00

Proteste a Olgiate Comasco, non solo parecchie segnalazioni dai cittadini rimasti bloccati in auto per ore sulle strade principali, soprattutto a causa di mezzi pesanti ribaltati, ma anche considerazioni critiche da parte dei consiglieri di minoranza.

(Nella foto, ieri pomeriggio, l’esterno scuola di via San Gerardo a Olgiate)

LEGGI ANCHE >> Neve nell’Olgiatese disagi agli ingressi delle scuole

Proteste a Olgiate Comasco. Il consigliere di minoranza: “Serve ripensare il piano neve”

Igor Castelli ha messo l’accento sulla situazione di disagio agli ingressi delle scuole e dell’asilo nido, oltre a chiedere conto dell’efficienza del piano neve del Comune. Daniela Cammarata, capogruppo di Noi con Voi per Olgiate, senza alzare i toni, mette in rilievo il pessimo stato delle strade olgiatesi. “Certamente ci sono stati problemi causati da camion ribaltati e che giravano senza catene, ma le condizioni delle nostre strade sono rimaste pessime per tutta la giornata. In altri paesi non è stato così. Purtroppo ogni anno ci troviamo con questi problemi: il piano neve, per cui sono previste ampie spese, è da ripensare. Non basta dire che le ditte che spalano sono controllate da gps”.

2 foto Sfoglia la gallery

LEGGI ANCHE >> Mensa in tilt a causa della neve: in soccorso arriva la trattoria

LEGGI ANCHE >> Camion bloccato col trasporto di bombole d’ossigeno, ci pensa la Polizia locale a consegnarle

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità