Sport
Serie A2

Cantù si prepara alla sfida con Trapani per tornare a vincere dopo Treviglio

"Affronteremo una squadra che fa dell’agonismo la sua arma in più, quindi sarà importante approcciare la gara nel modo giusto a livello mentale", ha detto coach Sacchetti

Cantù si prepara alla sfida con Trapani per tornare a vincere dopo Treviglio
Sport Canturino, 20 Gennaio 2023 ore 12:08

Si torna a giocare al PalaFitLine di Desio e per Cantù non può che essere una notizia positiva tornare nel proprio fortino dopo la sconfitta di settimana scorsa a Treviglio: domenica 22 gennaio alle 12 si disputerà la 18esima giornata di campionato e di fronte ai canturini ci sarà la 2B Control Trapani.

Cantù si prepara alla sfida con Trapani per tornare a vincere dopo Treviglio

I biancoblù di coach Meo Sacchetti vengono dal ko in casa della Gruppo Mascio Blu Basket Treviglio, mentre i trapanesi sono reduci dalla sconfitta in casa dell’Urania Milano per 75-70. I canturini sono primi a quota 28 punti in classifica, mentre i siciliani quint’ultimi con 10 punti. Cantù ha già incontrato Trapani in due occasioni nella stagione in corso, uscendo sempre vittoriosa: 72-74 in Supercoppa e 88-80 all’andata in campionato.

I precedenti della passata stagione vedono i canturini sempre vincenti: 72-91 a Trapani e 103-67 a Desio. Sempre in serie A2 le due compagini si sono affrontate nelle stagioni 1994/1995 e 1995/1996, quando i brianzoli allenati da Giancarlo Sacco prima e Dado Lombardi poi vinsero quattro gare su quattro (92-60, 68-76, 78-70 e 90-94). Gli unici precedenti in serie A1 risalgono invece alla stagione 1991/1992, unica apparizione nel massimo campionato dei granata. La Shampoo Clear Cantù di coach Fabrizio Frates perse a Trapani per 78-72 e vinse al Pianella per 74-63. I siculi poi retrocedettero al termine dei playout, mentre Cantù uscì ai quarti di finale playoff con la Knorr Bologna. Ex di turno Ugo Ducarello, che ha allenato i trapanesi in serie A2 dal 2015 al
2018.

Tornando alla stagione in corso, a livello di statistiche individuali la migliore media punti appartiene oggi all’ala lettone Roberts Stumbris del ’93 (13,9), al play/guardia del ‘98 Federico Massone (13,3), all’ala del ’93 Marco Mollura (10,9), alla guardia Gabriele Romeo del ‘97 (8,9) e al pivot del ’97 Myles Carter (8,7). Carter è anche il migliore rimbalzista con 6,3 palle conquistate.

Le parole di coach Meo Sacchetti

"Affronteremo una squadra che fa dell’agonismo la sua arma in più, quindi sarà importante approcciare la gara nel modo giusto a livello mentale - spiega coach Sacchetti -. A livello di infortuni non c’è molto da segnalare, dovremmo esserci tutti. Loro sono una squadra molto aggressiva e fisica, dovremo sfruttare i nostri punti di forza. Sarà necessario riuscire a spezzare il loro modo di giocare. Veniamo da una partita giocata bene, ma persa a Treviglio. Loro sono stati molto bravi e hanno vinto con merito, ci sta perdere sul loro campo. Ora pensiamo a riprendere a fare punti, visto che il campionato è ancora molto lungo".

Seguici sui nostri canali
Necrologie