Politica
gli scrutini

Elezioni 2022, tutti i risultati a Como: Meloni prende tutto, Pd si ferma al 16%

Fratelli d'Italia primo partito anche in provincia di Como: la Lega si ferma al 16%, regge Forza Italia. Azione sfonda la quota del 10%.

Elezioni 2022, tutti i risultati a Como: Meloni prende tutto, Pd si ferma al 16%
Politica Como città, 26 Settembre 2022 ore 08:17

Elezioni 2022, tutti i risultati a Como: gli scrutini sono ancora in corso ma il risultato del voto dei comaschi è molto chiaro: Fratelli d'Italia primo partito.

Elezioni 2022, tutti i risultati a Como per la Camera

Collegio uninominale LOMBARDIA 2 - U03 (COMO)

Alle 7.30 di questo lunedì, 26 settembre 2022, post elettorale, mentre le ultime sezioni sono in fase di scrutinio, il risultato è netto: Fratelli d'Italia è il primo partito in Italia e in provincia di Como. Nel collegio uninominale la coalizione di centrodestra, che ha candidato il leghista Nicola Molteni, raggiunge il 53,64%: nello specifico il 29,94% Fratelli d'Italia, il 14,58% Lega, 8,31% Forza Italia e 0,81% Noi Moderati.

Si ferma al 23,74% la compagine di centrosinistra che ha candidato Luca Monti: solo il 16,38% per il Partito Democratico, 3,66% Più Europa, 3,37% Sinistra Italiana/Verdi e 0,33% Impegno civico di Luigi Di Maio.

Sopra la media nazionale il risultato di Azione/Italia Viva che raggiunge il 10,74% con la candidatura di Anna Veronelli.  Nettamente inferiore al dato nazionale il risultato nel Movimento 5 stelle che ha candidato Giovanni Currò che si ferma al 6,92%.

Sotto la soglia del 3% gli altri candidati: Carla Clerici di Italexit 1,99%, Mercurio Michela di Italia Sovrana 1,09%, Mauro Baroni di Unione Popolare 0,91%, Paola Sartorelli di Vita 0,85% e Attilio Scarcella di Mastella 0,12%.

Il risultato al Senato

Collegio uninominale LOMBARDIA - U02 (COMO)

Risultati estremamente simili al Senato della Repubblica, dato che per la prima volta il bacino elettorale è lo stesso (i 18enni hanno votato anche per il Senato). La coazione di centrodestra, che ha candidato la forzista Licia Ronzulli, il 55,38%: primo partito Fratelli d'Italia con il 29,57%, seguono Lega al 16,41%, Forza Italia al 8,31% e Noi Moderati al 1,09%.

La compagine di centrosinistra, che ha candidato Aurora Longo, si è fermata al 23,42%: solo il 16,20% per il Partito Democratico, 3,49% per Più Europa, 3,42% per Alleanza Verdi/Sinistra Italiana, 0,30% per Impegno civico Luigi Di Maio.

Anche al Senato Azione/Italia Viva, che ha candidato Giuseppe Conti, sopra la media nazionale con il 10,35%. Estremamente basso il dato del Movimento 5 stelle che aveva candidato Tommaso Leoni che si ferma al 5,77%.

Tutti sotto il 3% gli altri partiti: Roberto Maggi di Italexit 1,82%, Leonarda Maria Barbarotta di Italia Sovrana 1,22%, Marzia del Papa di Vita 0,95%, Pierluigi Tavecchio di Unione Popolare 0,93% e Lisa Molteni di Mastella 0,17%.

TUTTI I COMMENTI

Butti (FdI): "Abbiamo atteso oltre 40 anni, ma ora forse siamo al Governo".

Orsenigo (PD): "Il PD ne esce sconfitto. Il partito è da rivoluzionare".

Caprani (FI): "Soddisfatti. Ma con Berlusconi più presente avremmo potuto fare meglio".

Veronelli (Azione): "A Como abbiamo superato sia Lega che Forza Italia, i comaschi vogliono un'alternativa".

Elezioni 2022, Braga (PD): "Felice per l'elezione. Ma sento il peso della sconfitta, non riusciamo a rappresentare la società".

Elezioni 2022, Molteni (Lega): "Il Governo di unità nazionale ci ha tolto consenso, ma era la scelta giusta. Ora ci vuole impegno".

Seguici sui nostri canali
Necrologie